Super User

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna incididunt ut labore aliqua. Lorem ipsum dolor sit amet. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna incididunt ut labore aliqua.

Giovedì, 04 Agosto 2016 14:22

J-ra

J-ra series

J-Ra 2016

Marvit J-Ra Bass® offre le sonorità moderne che tutti bassisti chiedono in un bellissimo design vintage. I pickup Aguilar sono ormai una certezza perché oltre a garantire un suono potente, offrono un colore decisamente vintage ma senza l’odioso ronzio dei vecchi pickups; un perfetto suono Jazz Bass che funziona per tutti i tipi di sound. La configurazione è due volumi (uno per il pickup al manico e l’altro per il pickup al ponte) e controllo di master tono per avere più scelte di suono.

1. Headstock (paletta)

La paletta del Marvit J-Ra è stata studiata per dare un perfetto equilibrio ma con un design familiare. Sopra c'è il logo Marvit.

2. Manico

Il manico è avvitato al corpo - Il legno: Acero - Profilo: Modern “C”.

3. Tastiera

Unico pezzo di Palissandro - 20 Frets - Radius 10" - Scale: 34" - Binding: No - Segnatasti laterali (Colore): bianco - Segnatasti: block - Material: Acrylic.

4. Corpo

TOP* Corpo
Legno: Acero Legno: Alder
Pezzi: 2 Peso: Medium
Grade: A Densità: Medium
Binding: No Binding: No

* Solo il modello sunburst non ha il top in acero.

5. Reggi-Tracolla

Schaller Security Lock - L'originale! Ingegnoso design, materiali pregiati e qualità eccezionale made by Schaller.

clicca sull'immagine per vedere più colori

6. Meccaniche

Schaller M4 light: Sono le nuove meccaniche Schaller, più precise e più leggere. Esse sono la leggendaria qualità Schaller ma con il 40% di peso in meno. Le nuove M4 hanno un aspetto e prestazioni superiori per una qualità e precisione senza compromessi. Grazie al suo peso leggero, permette di costruire bassi molto più equilibrati. Il rapporto è realmente 01:20. Una vite speciale garantisce un posizionamento preciso e un fissaggio preciso dell'albero.

7. Capotasto

Capotasto di alta qualità per creare un tono più consistente ed un perfetto equilibrio su tutte le corde. La spaziatura dell'intercorda è precisa così da garantire una eccellente stabilità. Niente più note stonate o perdita di accordatura utilizzando il tremolo.

8. Pickups

I pickups Aguilar in versione hum-cancelling permettono di ottenere una qualsiasi combinazione di pick-up senza alcun ronzio, anche ad alti volumi - il tutto mantenendo il naturale suono legnoso del basso. Grazie a questi pickups potrai finalmente avere l’esperienza di ascoltare un pickup al manico profondo sulle frequenze basse e un pickup al ponte con il taglio dei medi tanto richiesto dai tutti i musicisti amanti del genere, tutto questo senza il fastidioso ronzio!

9. Ponte

Schaller Guitar Bridge 3D4: Il progetto è stato brevettato da Schaller e si è dimostrato negli anni per essere un ponte stabile è affidabile. Le sellette del ponte permettono di regolare l’intercorda e riducono al minimo la rottura della corda, pur mantenendo perfettamente l'intonazione.

10. Elettronica

Volume control Tone Control
Type: 250K Non-Linear Type: 250K Linear
Peak Voltage: 500V Peak Voltage: 500V
Range: 0-250K Range: 0-250K
  Capacitors: 0,05 uF

Prodotto in dettaglio

Modello: J-ra

Data: 19 Marzo, 2013

Produttore: Marvit®

Nazione: Italia

Prezzo consigliato: € 1.790,00 iva incl.

Il migliore basso che può dare il tipico suono del “Jazz Bass” per stile e prestazioni. Una costruzione senza compromessi: corpo in ontano; manico in acero con profilo a "C"; radius “10”; tastiera in palissandro con 20 tasti medium jumbo, capotasto in osso, gli intarsi di blocco pearloid. Un suono ricco di armoniche, potente e versatile grazie ai suoi pickups Aguilar split-coil. Infine il ponte Schaller 3D4, con la sua regolazione dell’intercorda permette di avere uno strumento che si adatterà perfettamente alle proprie caratteristiche fisiche. Disponibile in vari colori con finitura lucida.

Finiture

.

Giovedì, 04 Agosto 2016 14:19

Khepri

Khepri 2016

-  Il segreto di questo strumento è la tradizionale combinazione di legni unita a un’elettronica moderna e all’avanguardia. Il manico si mette in mostra per la sua particolare forma a "C" molto moderna così da garantire prestazioni massime per versatilità e velocità. Un’elettronica semplificata (Master volume e master tono + selettore 5-vie auto-split) ti permette di avere uno strumento con una vasta gamma di suoni ad accesso rapido.

1. Headstock (paletta)

Ha la stessa finitura e colore (compreso sfumatura) del corpo. Il logo è in madreperla bianco.

2. Manico

Manico avvitato al corpo - Legno: Acero - Profilo: Modern “C”

3. Tastiera

Palissandro - 24 Tasti - Radius 12" - Scale: 25,5" - Binding: no - Dots sul lato (Color): white - Tipologia segnatasti: Trapezio - Material: Acrylic

4. Corpo

TOP BACK
Legno: Acero Legno: Mahogany
Pezzi: 2 Peso: Medium
Grade: A Densità: Medium
Binding: aged white Binding: No

 

5. Strap-Lock

Schaller Security Lock - L'originale! Ingegnoso design, materiali pregiati e qualità eccezionale made by Schaller.

6. Meccaniche

Schaller M6 Locking: Con queste meccaniche la corda è bloccata nel vano da un dado posto sul retro della paletta, così la chitarra resta stabile e perfettamente intonata anche con un utilizzo estremo del tremolo. Esse sono 6-in-linea con due diverse altezze di albero (sfalsato), così da garantire la stessa inclinazione sul capotasto per tutte le corde. Gear ratio 1:16.

7. Capotasto

Capotasto di alta qualità per creare un tono più consistente ed un perfetto equilibrio su tutte le corde. La spaziatura dell'intercorda è precisa così da garantire una eccellente stabilità. Niente più note stonate o perdita di accordatura utilizzando il tremolo.

8. Pickups

Manico) Seymour Duncan SCR-1N: Il suono più bello e più caldo di un Humbucker nello slot di un single coil, questo è un pickup Cool-Rails che offre un suono pieno, articolato e definito senza ronzii che solo un humbucker può dare, soprattutto con l'uso delle distorsioni.
Centrale) Seymour Duncan SHR1n: Il modello Hot Rails usa forti bobine magnetiche in ceramica e overwound per fornire grande suono, toni Humbucker ben bilanciati per rock e metal.
Ponte) TB 4 JB Trembucker: Per quasi quattro decenni il mitico JB modello è stato l'ultimo humbucker a garantire un suono caldo e pieno. Un Humbucker classico adattato ai tempi moderni. Il modello JB è il pickup più popolare di tutti i tempi. Puoi suonare Blues, country, fusion, punk, hard rock, grunge, thrash; Perfetto in ogni situazione. La fascia delle basse è piena e potente, le frequenze alte sono nitide e dettagliate; inoltre c'è un bellissimo attacco nelle frequenza medie che aggiunge crunch da paura, tutto questo si traduce in un canto di qualità vocale quando si suonano le note singole.

9. Ponte Tremolo

Schaller Tremolo Vintage: La piastra base è in acciaio temprato e il blocco solido garantisce un eccezionale sustain. Le sellette del ponte roller fissano le corde nella loro posizione ottimale. Un ponte di finissima manifattura, costruito con grande precisione, ciò garantisce un utilizzo comodo ma soprattutto stabile. Questo ponte permette una eccellente tenuta dell'accordatura.

10. Elettronica

Volume
Tone
Type: 500K Non-Linear Type: 500K Non-Linear
Peak Voltage: 500V Peak Voltage: 500V
Range: 0-500K Range: 0-500K
  Capacitors: 0,022 uF

Marvit Khepri
Marvit Khepri
Marvit Khepri
Marvit Khepri
Marvit Khepri

PRODUCT DETAILS

Model: Khepri

Date: 1th Februery, 2009

Producer: Marvit®

Country: Italy

List Price: € 1.890,00

Dopo quasi 10 anni, Marvit è diventato il marchio italiano più conosciuto al mondo . Crediamo che oggi, come abbiamo fatto 10 anni fa, che la qualità e la ricerca per creare strumenti sempre più avanzati sia l’elemento fondamentale della nostra produzione. Siamo molto orgogliosi di sapere che onoriamo i musicisti più esigenti ed i collezionisti nel mondo. Questo riflette anni di impegno appassionato. Marvit oggi è il marchio Italiano conosciuto al mondo per produrre chitarre e bassi di altissima qualità e con tecnologie sempre nuove ed al passo con i tempi.

Marvit Khepri.

Giovedì, 04 Agosto 2016 14:19

Duat

Duat 2016

-  Nata per essere uno strumento moderno ma con la stessa combinazione dei legni che hanno reso celebri gli strumenti più tradizionali, infatti il corpo è in mogano con top in acero con manico sempre in acero e tastiera in palissandro...

1. Headstock (paletta)

Il top della paletta è in combinazione di colori e di legni con il top del corpo. Logo: Pearloid.

2. Manico

Il manico è avvitato al corpo con colla specifica per liuteria - Legni: Acero - Profilo: Modern “C”.

3. Tastiera

Unico pezzo di Palissandro - 24 Tasti - Radius 12" - Scale: 25,5" - Binding: No - Segnatasti laterali: Dots di colore bianco - Segnatasti frontali: a forma di Trapezio - Materiale: Pearloid.

4. Body

TOP BACK
Legno: Acero Legno: Mogano

Tipologia:

Flamed or Quilted Peso: Medio/leggero
Qualità: A Densità: Medium
Binding: No Binding: No

 

5. Reggi-Tracolla

Schaller Security Lock - L'originale! Ingegnoso design, materiali pregiati e qualità eccezionale made by Schaller.

Marvit Duat
Marvit Duat
Marvit Duat
Marvit Duat
Marvit Duat

6. Meccaniche

Schaller M6 Locking: Con queste meccaniche la corda è bloccata da un ingegnoso ingranaggio così da permettere di tenere ferma la corda anche con mezzo giro, questo si traduce in velocità di sostituzione delle corde e stabilità dell'accordatura anche con un uso intensivo della leva del tremolo. Le meccaniche sono 6-in-linea con altezze differenti altezze ciò per garantire lo stesso angolo di inclinazione dal capotasto per tutte le corde. Gear ratio 1:16.

7. Capotasto

Capotasto di alta qualità per creare un tono più consistente ed un perfetto equilibrio su tutte le corde. La spaziatura dell'intercorda è precisa così da garantire una eccellente stabilità. Niente più note stonate o perdita di accordatura utilizzando il tremolo.

8. Pickups

Marvit "Dual Tone" Set: Sono due Humbucker con magnete alnico 5. Progettati e prodotti da no,i questi pickup sono il risultato di anni di esperienza e confronto con tutti gli artisti. Ciò che rende eccezionale questi pickup è che, anche in posizione split, non perdono di volume. Per questo li abbiamo chiamati dual-tone perché è come se si avessero fisicamente montati sulla chitarra un humbucker ed un single-coil. Grazie a questi pickup avrete tutto quello che vi serve in un'unica chitarra ma con un rendimento di alta qualità senza compromessi, Suoni strato, telecaster ma anche suoni les paul, rock, pop, blues e metal. Insomma questa chitarra vi consentirà un uso universale senza compromessi.

9. Ponte Tremolo

Schaller Tremolo Vintage: La piastra base è in acciaio temprato e il blocco solido garantisce un eccezionale sustain. Le sellette del ponte roller fissano le corde nella loro posizione ottimale. Un ponte di finissima manifattura, costruito con grande precisione, ciò garantisce un utilizzo comodo ma soprattutto stabile. Questo ponte permette una eccellente tenuta dell'accordatura.

10. Control Pocket Assembly

Volume
Tone
Type: 500K Non-Linear Type: 500K Non-Linear
Peak Voltage: 500V Peak Voltage: 500V
Range: 0-500K Range: 0-500K
  Capacitors: 0,022 uF

Marvit Duat collection
Marvit Duat
Marvit Duat
Marvit Duat
Marvit Duat
Marvit Duat

PRODUCT DETAILS

Model: Duat

Date: 21th March, 2008

Producer: Marvit®

Country: Italy

List Price: € 1.790,00

Nata per essere uno strumento moderno ma con la stessa combinazione dei legni che hanno reso celebri gli strumenti più tradizionali, infatti il corpo è in mogano con top in acero con manico sempre in acero e tastiera in palissandro. E’ una chitarra ad altissima prestazione con una particolare attenzione alla gamma media e alti ma senza sacrificare le frequenze basse; Il risultato è uno strumento molto versatile davvero bello e armonioso sui puliti, ma con una bella forza sui distorti e una voce che emerge dal gruppo sugli assoli (specie quando selezioniamo il pickup al ponte in modalità full Humbucker).

Configurazione

.

Giovedì, 04 Agosto 2016 14:19

Hator

Hator 2016

- Questo modello riprende fedelmente il design della nostra linea moderna. Un decennio di esperienza e di confronto con gli artisti ha portato questo strumento a essere una chitarra ad alte prestazioni. E’ uno strumento di precisione con un’elettronica moderna, si distingue nelle situazioni più differenti, la sua voce esce sempre con forza e vigore... un vero leader!

1. Headstock (paletta)

Il top della paletta è in combinazione di colori e di legni con il top del corpo. Logo: Pearloid.

2. Manico

Il manico è avvitato al corpo con colla specifica per liuteria - Legni: Acero - Profilo: Modern “C”.

3. Tastiera

Unico pezzo di Palissandro - 24 Tasti - Radius 12" - Scale: 25,5" - Binding: No - Segnatasti laterali: Dots di colore bianco - Segnatasti frontali: a forma di Trapezio - Materiale: Pearloid.

4. Body

TOP Corpo
Legno: Acero Legno: Mogano
Pezzi 2 Peso Medium
Grade: A Densità: Medium
Binding: No Binding: No

 

5. Reggi-Tracolla

Schaller Security Lock - L'originale! Ingegnoso design, materiali pregiati e qualità eccezionale made by Schaller.

Marvit Hator
Marvit Hator
Marvit Hator
Marvit Hator
Marvit Hator

clicca sull'immagine per vedere altri colori

6. Meccaniche

Schaller M6 Locking: Con queste meccaniche la corda è bloccata da un ingegnoso ingranaggio così da permettere di tenere ferma la corda anche con mezzo giro, questo si traduce in velocità di sostituzione delle corde e stabilità dell'accordatura anche con un uso intensivo della leva del tremolo. Le meccaniche sono 6-in-linea con altezze differenti altezze ciò per garantire lo stesso angolo di inclinazione dal capotasto per tutte le corde. Gear ratio 1:16.

7. Capotasto

Capotasto di alta qualità per creare un tono più consistente ed un perfetto equilibrio su tutte le corde. La spaziatura dell'intercorda è precisa così da garantire una eccellente stabilità. Niente più note stonate o perdita di accordatura utilizzando il tremolo.

8. Pickups

Neck: Seymour Duncan SH-6n - Humbucker disegnato e progettato per la posizione manico, infatti è perfettamente calibrato soprattutto se abbinato con il modello TB-5 in posizione ponte per avere un suono completo e di grande impatto. Sulle distorsioni il suono è molto potente ma anche ben definito.
Mid: Seymour Duncan SDBR-1n Duckbuckers - Dal design unico questo è un pickup split-coil progettato per dare il meglio in posizione centrale, soprattutto quando al manico ed al ponte ci sono pickups con output alto ed utilizziamo la posizione 2 e 4.
Bridge: TB-5 Duncan Custom Trembucker - La versione Trembucker del nostro humbucker PAF. Si adatta perfettamente a tutti gli stili in particolar modo al blues, rock e metal.

9. Ponte-Tremolo

Schaller Tremolo Vintage: La piastra base è in acciaio temprato e il blocco solido garantisce un eccezionale sustain. Le sellette del ponte roller fissano le corde nella loro posizione ottimale. Un ponte di finissima manifattura, costruito con grande precisione, ciò garantisce un utilizzo comodo ma soprattutto stabile. Questo ponte permette una eccellente tenuta dell'accordatura.

10. Elettronica

Volume control Tone Control
Type: 500K Non-Linear Type: 500K Non-Linear
Peak Voltage: 500V Peak Voltage: 500V
Range: 0-500K Range: 0-500K
  Capacitors: 0,022 uF

Marvit Hator
Marvit Hator
Marvit Hator
Marvit Hator
Marvit Hator
Marvit Hator

PRODUCT DETAILS

Model: Hator

Date: 1th Febbraio, 2009

Producer: Marvit®

Country: Italy

List Price: € 1.940,00

Dopo oltre un decennio di esperienza abbiamo prodotto questa chitarra ad alte prestazioni. La Hator è uno strumento di precisione e offre prestazioni di fascia alta. Prodotta con materiali selezionati, cura nei dettagli, elettronica di alto profilo e hardware di altissima qualità. Questa chitarra ti mostrerà possibilità che non avresti mai potuto immaginare.

Marvit Hator.

Giovedì, 04 Agosto 2016 14:19

Trivarga

Trivarga 2016

- Questo modello è per il musicista che non vuole compromessi. Realizzato con legni tradizionali di prima scelta, i pickups sono il set di punta della Seymour Duncan, perché riprendo le sonorità storiche della stratocaster ma con una grinta mai vista. Tutto su uno strumento moderno, leggero e molto versatile.

1. Headstock (paletta)

Il top della paletta è in combinazione di colori e di legni con il top del corpo. Logo: Pearloid.

2. Manico

Il manico è avvitato al corpo con colla specifica per liuteria - Legni: Acero - Profilo: Modern “C”.

3. Tastiera

Unico pezzo di Palissandro - 22 Tasti - Radius 12" - Scale: 25,5" - Binding: No - Segnatasti laterali: Dots di colore bianco - Segnatasti frontali: a forma di Trapezio - Materiale: Pearloid.

4. Body

TOP BACK
Legno: Acero Legno: Alder

Tipo:

Flamed or Quilted Peso: Medium
Qualità: AA Densità: Medium
Binding: No Binding: No

 

5. Reggi-Tracolla

Schaller Security Lock - L'originale! Ingegnoso design, materiali pregiati e qualità eccezionale made by Schaller.

6. Meccaniche

Schaller M6 Locking: Con queste meccaniche la corda è bloccata da un ingegnoso ingranaggio così da permettere di tenere ferma la corda anche con mezzo giro, questo si traduce in velocità di sostituzione delle corde e stabilità dell'accordatura anche con un uso intensivo della leva del tremolo. Le meccaniche sono 6-in-linea con altezze differenti altezze ciò per garantire lo stesso angolo di inclinazione dal capotasto per tutte le corde. Gear ratio 1:16.

Marvit trivarga
Marvit trivarga

7. Capotasto

Capotasto di alta qualità per creare un tono più consistente ed un perfetto equilibrio su tutte le corde. La spaziatura dell'intercorda è precisa così da garantire una eccellente stabilità. Niente più note stonate o perdita di accordatura utilizzando il tremolo.

8. Pickups

Axe Set - Sono tre humbucker nelle dimensioni di un single coil; Il JB Jr. in posizione ponte, Duckbucker al centro e Little 59 al manico. Questi pickup sono ad alto rendimento, infatti, garantiscono un bel crunch, un tono vintage con il classico taglio sulle frequenze medio - alte. Solo suonandoli vi accorgerete del bellissimo suono ricco di armoniche e con una frequenza bassa presente, definita e mai invadente. Il Duckbucker aggiunge un suono ricco e brillante tipico dei single coil nelle posizioni 2, 3, e 4. Il Little 59 nella posizione manico ha una risposta molto equilibrata tipica del PAF per grandi accordi pieni e assoli grossi e incisivi. Il ponte è lo storico JB Jr che ormai tutti i chitarristi hanno come punto di riferimento.

9. Ponte-Tremolo

Schaller Tremolo Vintage: La piastra base è in acciaio temprato e il blocco solido garantisce un eccezionale sustain. Le sellette del ponte roller fissano le corde nella loro posizione ottimale. Un ponte di finissima manifattura, costruito con grande precisione, ciò garantisce un utilizzo comodo ma soprattutto stabile. Questo ponte permette una eccellente tenuta dell'accordatura.

10. Elettronica

Volume control Tone Control
Type: 500K Non-Linear Type: 500K Non-Linear
Peak Voltage: 500V Peak Voltage: 500V
Range: 0-500K Range: 0-500K
  Capacitors: 0,022 uF

Marvit trivarga
Marvit trivarga
Marvit trivarga
Marvit trivarga
Marvit trivarga

PRODUCT DETAILS

Model: Trivarga

Date: 15 Marzo, 2010

Producer: Marvit®

Country: Italia

List Price: € 1.890,00

Dal 2006, Marvit ha saputo distinguersi da altri produttori per la qualità e l’innovazione, avendo grandi consensi anche all’estero, infatti Marvit spesso accostato alla Ferrari in numerosi commenti avuti dagli acquirenti di tutto il mondo. Marvit è sinonimo di precisione, amore e tecnologia questo si traduce in grandi prestazioni sia in Live che in Studio.

Configurazione

.

Giovedì, 04 Agosto 2016 14:19

Sekhmet

Sekhmet 2016

Fra tutti i modelli di chitarre non poteva mancare un’arch-top guitar. Questa tipologia di strumento ha fatto la storia della musica quindi abbiamo pensato di non stravolgere il progetto ma di costruire uno strumento migliorando piccoli difetti che negli anni sono venuti fuori da questo strumento. Il risultato è uno strumento in perfetto stile vintage ma stabile, intonato e comodo da suonare.

1. Headstock (paletta)

Il top della paletta è in combinazione di colori e di legni con il top del corpo. Logo: Pearloid.

2. Manico

Il manico è incollato al corpo con colla specifica per liuteria - Legni: Acero - Profilo: Modern “C”.

3. Tastiera

Unico pezzo di Palissandro - 22 Tasti - Radius 12" - Scale: 24,75" - Binding: No - Segnatasti laterali: Dots di colore bianco - Segnatasti frontali: a forma di Trapezio - Materiale: Pearloid.

4. Body

TOP BACK
Legno: Maple Legno: Mogano
Tipo: Quilted or Flamed Peso: Medio
Qualità: AA Densità: Medio
Binding: Aged White Binding: No

 

5. Reggi-Tracolla

Tradizionali

Marvit Sekhmet
Marvit Sekhmet
 
 

6. Meccaniche

Schaller Original G-Series Keystone DR: Sono le storiche ma con un gear ratio ottimizzato, Tutta la qualità Schaller un una Meccanica con tecnologia moderna in un design vintage. Gear ratio 1:16 .

7. Capotasto

Capotasto di alta qualità per creare un tono più consistente ed un perfetto equilibrio su tutte le corde. La spaziatura dell'intercorda è precisa così da garantire una eccellente stabilità. Niente più note stonate o perdita di accordatura utilizzando il tremolo.

8. Pickups

Sekhmet 2016: Alla base di questo strumento c’è la stessa combinazione dei legni di risonanza che ha contribuito a rendere la ES335 una leggenda. Gli humbucker con magnete alnico 5 riprendono le sonorità storiche, ma senza quei difetti e ronzii tipici di un’epoca non ancora pronta per produrre pickup ad alta precisione come ora può fare l’azienda tedesca Schaller. Il suo ampio ambito di suoni consente un uso molto universale.

9. Bridge

Il ponte è il Tradizionale Tune-O-Matic.

Elettronica

Volume control Tone Control
Type: 500K Non-Linear Type: 500K Non-Linear
Peak Voltage: 500V Peak Voltage: 500V
Range: 0-500K Range: 0-500K
  Capacitors: 0,022 uF

Marvit Sekhmet

PRODUCT DETAILS

Model: Sekhmet

Date: 1 Febbraio, 2009

Producer: Marvit®

Country: Italy

List Price: € 2.190,00

Sekhmet 2016: Alla base di questo strumento c’è la stessa combinazione dei legni di risonanza che ha contribuito a rendere la ES335 una leggenda. Humbucker con magnete alnico 5 riprendono le sonorità storiche ma senza quei difetti e ronzii tipici di un’epoca non ancora attrezzata per produrre pickup ad alta precisione come può fare l’azienda tedesca Schaller. Il suo ampio ambito di suoni consente un uso molto universale. Questa chitarra è il modello più utilizzato da Gennaro Porcelli (chitarrista di Edoardo Bennato) nel suo ultimo tour estivo.

.

Lunedì, 01 Agosto 2016 14:11

Francesco S. Ferraro

- VEXILLUM -

Bass player with VEXILLUM

I Vexillum (inizialmente Shadow Vexillum) sono stati fondati da Michele Gasparri ("Firespit") e Luca Torelli ("Akira"), nel settembre del 2004.
Dopo poco tempo, si sono aggiunti al gruppo Alessandro Cariboni ("AC") alla batteria, e Luca Masi ("Liuck") al basso. Ha fatto parte della band anche Rita ("Pantera") Panizzi, nel ruolo di cantante e backing vocalist, anche se per un solo anno e altre rare occasioni. Con lei incidono il loro primo Demo CD nel 2005, intitolato Tales.
Michele Gasparri nel 2005 lascia il posto di cantante a Dario Vallesi, che tuttora accompagna il gruppo.
Nel 2006, Luca Torelli e Rita Panizzi abbandonano il gruppo. I Vexillum continuano ad esibirsi, avvalendosi del talento di Alessio Lucatti (tastierista dei Vision Divine).
Nel 2007 Dario Vallesi, Michele Gasparri, Luca Masi e Alessandro Cariboni incidono il disco Neverending Quest, negli Studio di Prato. La battaglia tra chitarre è tra Michele Gasparri e Federico Puleri (chitarrista dei Vision Divine), le parti di tastiere sono registrate invece da Alessio Lucatti.
Nel giugno del 2007 Alessandro Cariboni e Luca Masi lasciano il gruppo. Prendono il loro posto Federico Consani alla batteria, anche se solo per un anno, e Francesco Ferraro ("Skywise") al basso (attualmente nel gruppo).Sempre nel 2007 entra a far parte del gruppo Francesco Girardi, già batterista del gruppo End of Grace[1][2].
Nel 2010, il gruppo riesce ad avere un contratto con la casa discografica My Graveyard Productions[3] e nel 2011 esce il disco The Wandering Notes[4].
Nel 2011 Francesco Girardi lascia il posto a Efisio Pregio, il batterista attuale della band.
Nel 2012 esce il disco The Bivouac, che ha l'etichetta Limb Music.
Nel 2014 Francesco Caprina entra a far parte del gruppo, prendendo il posto di Andrea Calvanico alla chitarra. Nel 2014 annunciano l'uscita del nuovo disco: UNUM; l'album, uscito il 16 gennaio 2015, vede coinvolti nomi importanti a livello internazionale come Hansi Kürsch (voce dei Blind Guardian), Chris Bay (voce e chitarra dei Freedom Call), Maxi Nil (ex cantante dei Vision of Atlantis, ora Jaded Star) e Mark Boals (Malmsteen, Ring of Fire, Iron Mask).

...to be continued!

 Discografia

    2005 – Tales (demo)
    2007 – Neverending Quest
    2011 – The Wandering Notes (My Graveyard Productions)
    2012 - The Bivouac (Limb Music)
    2015 - UNUM (Limb Music)

Lunedì, 01 Agosto 2016 14:11

Luca Gianquitto

- Chitarrista, songwriter e arrangiatore -

Lorenzo Patrix Duenas is a poly-instrumentalist, singer, writer and producer. Born in Cuba and raised in the U.S.A. played and toured with the top reggae bands such as Inner Circle, legendary Buddy Miles (Jimii Hendrix  drummer), italian rock artist Edoardo Bennato and other top intenational dance and pop groups. Collaborated with DSK, Barbara Tucker and as vocalist with world famous DJs Franky Knuckles, Claudio Coccoluto, Steve Silk Hurley, Pete Tong, J.Reverse aka Black Legend, L.Vega, Todd Terry. Has recorded hundreds of songs under the names of Patrix Duenas and Lorenzo Patrix Duenas. Producer and writer for Gruntroots, Chinaman Brown, O'Nee Perez, plus new and undiscovered musical talents.

At the moment on the road with Valentina Parisse, Ciro Manna Band, Hillside Power Trio and Joe Shoed & The Koolaroots.

MUSIC

Gruntroots is a 60's 70's funky/soul/blues/rock/reggae/ska mix of groove and emotions.
Started as a Patrix Duenas studio solo project, but needed a live band for the stage. Added to the line up musicians that gave a true sound to the recording.
L. P. Duenas guitar and lead voice, Alessio Bertani lead guitar, Francesco Massagli keyboards and back vocals, Andrea Spinetti drums, Silvia Toschi bass guitar, Andrea Guzzoletti trumpet and Alessandro Rizzardi saxophones.
Gruntroots got a break thanx to the tv show "Obiettivo  Blues" broadcasted from Tuscany (Italy) and got a chance to be the opening act for Lou Reed at the Pistoia Blues Festival. It was a great honour!
The debut album "Grind Monkeys" will be available soon on most web stores.

Chinaman Brown - The nickname was given to L.P.Duenas by jaimaican friends because of his oriental and african background. This is the main reason for the title of the album "Back To the seed". It contains 12 songs in english and spanish language. It is the first attempt of a reggae and neo-soul album. All instruments, voices and productions are by  L.P.Duenas. Recorded at home-studio and mixed by C. Sasso aka J.Reverse.

O'Nee Perez - The funkier alter ego of L.P.Duenas kicking it with a tighter electronic  groove and a wilder approach to mixing rock, soul,  electronic, house, rap and dub styles. As always all instruments and voices by L.P.Duenas. The album "Weapons Of Mass Destruction" contains 12 songs performed in a very unique way involving acoustic and programed instruments. It will  be available on  web stores  soon.

L.P.Duenas movie soundtracks and  videos - Patrix latest concept is getting the inspiration to do music from still images and videos. The idea is making a song from them. He has also been experimenting the role of videomaker using unconventional methods for his takes. You will find examples of these techniques on the links on Contacts page and Video page.

Lunedì, 01 Agosto 2016 14:11

Alessio Forlani

- chitarrista, songwriter e arrangiatore -

Alessio nasce in Italia da padre italiano e madre inglese. Studia alla Lizard di Fiesole, poi con i chitarristi Alex Stornello, Giacomo Castellano, Michael Mellner, Massimo Epinot, Gianni Zei, Davide Mastrangelo, col saxofonista Andrea Coppini, e con il sound engineer Ben Frassinelli (Litifiba, Nannini, Mau Mau, Vallesi, Negrita, Moda ecc).
Alessio é chitarrista, songwriter e arrangiatore, realizza video promozionali e demo per marchi di strumenti musicali ( Sonus, Dragoon, StepMax Tremolo, Marvit, Sonum, Kemper, AMT, Grossmann ecc.). E’ in uscita il suo disco strumentale.
Scrive inoltre per la riviista “Guitar Club Magazine”.

 

- DISCOGRAFIA -

“Questo Non E’ Un Paese Per Giovani” – Edipo Ed il Suo Complesso, 2013 (chitarrista)
“Va Tutto Bene” – Giorni Anomali, 2013 (Chitarrista, Missaggio, Produttore)
“Whaz This?” Leonardo Passigli (instrumental), 2013 (Missaggio, co-produttore, Guest)
“14 Anni” – singolo Giorni Anomali, 2014( Chitarrista, Missaggio, coProduzione, Mastering).
“Adesso” e “La Linea” remix, Le Ferite 2015 (Mastering).
“La Scelta” End of Days, 2015 (Missaggio, co-produttore, Mastering).
“E in un Attimo” – Rita Ceresoli, Manuela Arrighi (Composizione, Missaggio, Chitarrista, Mastering). 4 posto Premio Lucio Dalla 2015.

Lunedì, 01 Agosto 2016 14:11

Diego Imparato

- Bassista, contrabbassista, insegnante, songwriter e arrangiatore -

BIOGRAFIA

Bassista contrabbassista nato a Napoli il 22 marzo 1978, sotto il segno dell'ariete, studia contrabbasso ai conservatori S.Pietro a Majella di Napoli, al G. Verdi di Milano e si diploma al D. Cimarosa di Avellino sotto la guida del maestro N. Buonomo. Vincitore del concorso bassisti, EUROBASSDAY 2006, è tra i pochi italiani ad esibirsi  nel dicembre 2005 al BlueNote di New York tempio del jazz mondiale. Ha suonato in numerosi festival internazionali e non come leader (DT21 El Jam Tunisia),  e come sideman  405Jazz Fest e tour della Pennsylvania (U.S.A.) Festival de la Guitarre(Tunis), TiranaJazzFestival, Lago Maggiore Jazz Festival, (che comprendeva nomi quali Wayne Shorter, Yellow Jacket, McCoy Tyner, Michel Camilo), con il chitarrista Antonio Onorato. In Jazz in Galleria si esibisce con Mike Mainieri e  Steve Slagle . Nell' estate del 2003 fa parte del gruppo di Eugenio Bennato "Taranta Power"  e lo segue nella lunga serie di concerti e festival in Italia ed all' estero tra cui lo "Sfinks" di Anversa (Belgio), e lo "Stimmen" in Germania. Ha pubblicato il disco da solista "70's Soundtacks" per la WideSound. Molto apprezzato dalla critica specializzata, è una riuscita fusione di  funky, jazz, fusion e sound tipico degli anni settanta.  Membro dell' Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Avellino ha preso parte a numerosi spettacoli tra cui il Concerto Spirituale con Katia Ricciarelli seguendo inoltre,  il corso di formazione orchestrale della fondazione Teatro S. Carlo. Partecipa a trasmissioni televisive quali "La Vita in Diretta". Con Luca Sepe, terzo classificato al Festival di Sanremo98, "Super" (Italia1), "Disney Club" (RaiUno), "Tappeto Volante" (TMC). Diego si è esibito in tutta Italia, negli USA ed in Germania, Belgio, Spagna, Francia, Tunisia, Marocco, Libano, Albania. Insegna e tiene seminari e dimostrazioni.
Ha suonato inoltre con Mike Mainieri, Steve Slagle,  Fabrizio Bosso, Daniele Scannapieco, Joe Amoruso, Eddie Palermo, Pietro Condorelli, Marco Zurzolo, Eugenio Bennato, Luca Sepe,  Aldo Farias,  Francesco Nastro, Gianluca Brugnano.
 

- Discografia -

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per avere maggiori informazioni clicca qui